Fillungo Food 2015 – 13/14 Febbraio

Share

http://www.extralucca.it/it/extra-it/fillungofood-it

Anche Croco e Smilace sarà presente.

da www.gamberosso.it di Livia Montagnoli

Per la terza edizione la rassegna dedicata alla cultura olearia si amplia, proponendo un percorso di assaggi e degustazioni lungo la storica strada del centro cittadino. Dal 14 febbraio Villa Bottini apre le porte a cinquanta olivicoltori italiani, per due giorni di degustazioni e abbinamenti con l’alta cucina. Tra gli chef presenti anche Giorgione, Hiro e Igles Corelli.

Il salotto dell’olio extravergine di qualità si apre all’esterno e invade il centro di Lucca, che da tre anni accoglie Extra Lucca, tra le kermesse più importanti sulla cultura olearia (ideata da Fausto Borella, fondatore dell’Accademia Maestrod’olio). Se l’ultima annata non ha favorito gli operatori del settore, è tangibile la voglia di rialzarsi puntando costantemente alla qualità; così negli spazi di Villa Bottini, nel cuore della cittadina toscana, il 14 e 15 febbraio saranno presenti cinquanta olivicoltori (gli oliandoli) per presentare le loro migliori produzioni.
Per l’occasione, i visitatori – oltre a degustare la selezione di oli extravergine – potranno apprezzare l’abbinamento con i piatti degli chef invitati a prendere parte alla manifestazione: Giorgione e Hiro direttamente dalla rete di Gambero Rosso Channel, Luca Marchini dal ristorante L’Erba del Re di Modena, Maria Probst dalla Tenda Rossa di San Casciano Val di Pesa, la pasticcera Ilaria di Marzio e Igles Corelli. Ma anche i produttori avranno spazio per confrontarsi con un panel di esperti, tra agronomi, assaggiatori, consulenti di mercato che possano indirizzare verso un’ulteriore crescita qualitativa.
Nel pomeriggio del 13 febbraio la rassegna sarà aperta dal convegno ospitato dalla sede degli Industriali di Lucca per discutere sullo stato di salute del settore e sulle prospettive future insieme ai produttori. E in serata, all’interno della Chiesa di San Cristoforo, si assegnerà il riconoscimento per le migliori produzioni, la Corona Maestrod’olio.
Contemporaneamente prenderà le mosse, per la prima volta, l’iniziativa collaterale Fillungo Food, dal toponimo della celebre strada che taglia il centro storico di Lucca. Qui, dalle 18 alle 21 (il 13 e 14 febbraio), i negozi aderenti all’iniziativa ospiteranno produttori, chef e artigiani per ricreare l’atmosfera di una strada del gusto che valorizzi le eccellenze enogastronomiche italiane.
E molti ristoranti in città proporranno gli Extramenu, introducendo ai commensali una Carta degli oli da abbinare alle pietanze servite.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Sorry, the comment form is closed at this time.

Lo zafferano di Croco e Smilace