Lo zafferano nella storia

Share

Il termine botanico dello zafferano è “Crocus Sativus Linnaeus” che deriverebbe dal termine ebraico “karkom” modificato dai fenici in “krakhom” mentre il nome sardo è “zaffanau” che come il nome italiano “zafferano” prende origine dal termine arabo “jafaran” trasformato dal persiano “sahafaran” derivante dalla parola “asfar” che significa giallo.  L’uso dello zafferano era molto diffuso [...]

Lo zafferano di Croco e Smilace